9.3.06

Dichiarazioni di voto

Una trafelata e sorprendente conferenza stampa si è tenuta oggi pomeriggio all' hotel Waldorf Astoria di Washingtonia, che è il nome del quartiere occidentale della ben più famosa cittadina di Arcore (Milano). Questa conferenza stampa, inutile dirlo, ha visto protagonista il nostro presidente del consiglio d' amministrazione di Mediaset, Silvio Berlusconi, l' ineffabile chiropratico dell' etere.
Sembra che S.B. si sia presentato piuttosto in ritardo e visibilmente scosso dalle recenti dichiarazioni di voto fatte dal direttore del Corriere della Sera Paolo Mieli, e, dopo un breve preambolo in cui ha inzuccherato di elogi i presenti giornalisti, lodato gli entusiasmanti strozzapreti che componevano il suntuoso buffet, curato dal suo cuoco personale Sandro Bondi, enunciato i mirabili miglioramenti apportati dal ritorno in campo di Inzaghi nel modulo 4-4-2 del Milan, si è finalmente detto disponibile a rispondere alle domande degli intervistatori.
-Presidente, lei ha dei nuovi sondaggi?
Gli ha chiesto un acido passacarte comunista in sala, ricordandogli le sue ultime dichiarazioni rese a Porta a Porta.
-Certo che ho dei nuovi Sondaggi.
-E che dicono?
-Ho appena ottenuto i risultati dei sondaggi commisionati alla Eurisiko.
-Eurisiko?
-Si, una azienda europea di chiara fama, che non si dica che io commissiono solo sondaggi agli Americani, eh...
-E che dicono?
-Bene, la Eurisiko svolge sondaggi secondo una rivoluzionaria metodologia Cati, in cui le intenzione di voto sono ricalcolate in base alle opinioni formulate dagli intervistati, in merito al decorso delle vicende di stretta attualità della penisola Italiana.
-Cioè?
-Cioè, gli chiediamo chi abbia ragione tra Albano e Romina Power, e ne deduciamo le intenzioni di voto.
-E quali sono i risultati ?
-Lasciate che lo dica, il risultato è ancora provvisiorio, perchè la decisione di Albano di partecipare all' Isola dei famosi in Spagna, ha spostato l' elettorato degli immigrati italiani in modo consistente, con un margine dello 0,5% di voti a favore.
-Si, ma i risultati?
-Eh, scusate non posso più trattenermi, è risultato chiaramente che il 60% degli Italiani vota me come presidente del consiglio, mentre il restante 40% è diviso tra Prodi e la Lecciso, però con quest' ultima in netta ripresa.
Il silenzio si è fatto in sala, alchè l' acido passacarte comunista, lo stesso di prima, ha rivolto insolentemente al Premier una nuova domanda.
-Ha letto le dichiarazioni di Paolo Mieli?
-Eh? Non leggo i giornali.
-Le dichiarazioni in cui Paolo Mieli ha consigliato di votare per Prodi, e nel centrodestra per Fini o Casini...
-Ah, quelle? Ma è scontato.
-Come è scontato?
-Ma Si, guardi... Forza Italia è il primo partito in Italia, e da sempre si è battuto per migliorare questo paese.
-E le dichiarazioni?
-Mi faccia parlare... Inoltre tutti sanno che la nostra passione per questo vecchio Stivale è qualcosa che va ben oltre le dichiarazioni estemporanee, ed io stesso ho dichiarato più volte che se l' Italia và bene vanno bene anche le mie aziende... e sà quanto io tengo alle mie aziende...
-Insomma?
-Che crede? Anche io voto Prodi.

  • :-)

    By Blogger insolitacommedia, at 8:39 PM  

  • Good design!
    [url=http://gqyjwbsf.com/dnni/ywkl.html]My homepage[/url] | [url=http://lyoulato.com/jbgm/ynbg.html]Cool site[/url]

    By Anonymous Anonimo, at 7:07 AM  

  • Good design!
    My homepage | Please visit

    By Anonymous Anonimo, at 7:07 AM  

  • Great work!
    http://gqyjwbsf.com/dnni/ywkl.html | http://otbvnvvk.com/qxds/wxgt.html

    By Anonymous Anonimo, at 7:07 AM  

Posta un commento

<< Home